Posizioni di yoga positivi per le emicranie

Panoramica

Lo yoga può aiutare a ridurre la frequenza delle emicranie. Le emicranie sono dolorose, mal di testa croniche che possono durare da poche ore a diversi giorni. Le cause dell’emicrania variano individualmente ma, per alcuni, lo stress può essere un innesco. Lo yoga è più efficace come misura preventiva, perché il movimento, in particolare le inversioni, può rendere peggiore l’emicrania. Durante un’emicrania, le pose migliori sono posizioni di ripristino, che permettono al corpo di riposare e tranquillizzare la mente. Tutte le pose di restauro possono essere fatte su un letto o sul pavimento.

Posa Preventiva – Bend Forward Wide Legged

Stare con i piedi una sola lunghezza della gamba a parte. Piegate in avanti ai fianchi e posizionate le palme delle mani sul pavimento. Riposare la parte superiore della tua testa sul pavimento e rilassarsi nella posa. Se non riesci a raggiungere il pavimento, puoi riposare la testa su una sedia o piegare le ginocchia per assistere il tratto. Tenere la posa per 10 a 20 secondi.

Posa preventiva – Cane verso il basso

Inizia le mani e le ginocchia, con le mani direttamente sotto le spalle. Sollevare i fianchi verso il soffitto in modo che il tuo corpo forma un invertito V. Premere entrambi i talloni e le palme delle mani nel pavimento. Tenere la posa per 10 a 20 secondi, quindi rilasciarti alle mani e alle ginocchia. Ripetere se desiderato.

Posa Preventiva – Puppy Pose Esteso

Avviate le mani e le ginocchia e allungate le braccia in avanti e abbassate la fronte verso il pavimento. I fianchi dovrebbero essere nell’aria, e dovresti esserci un leggero arco nella schiena. Tenere la posa per 10 a 20 secondi, quindi rilasciarti alle mani e alle ginocchia. Ripetere se desiderato.

Posa di restauro – Piedi sulla parete

Lie sul tuo fianco, approssimativamente 5 pollici da una parete, con i fianchi che si affacciano sul muro. Girare sopra la schiena e estendere le gambe fino al muro. Dovresti essere in grado di rilassarvi e avere le gambe rimaste in piedi senza alcun sforzo. In caso contrario, regolare la posizione fino a quando le gambe rimangono in posizione da soli. Se necessario, sostenere il collo con un cuscino o impilare due coperte coperte sotto la schiena inferiore. Riposare le braccia ai fianchi o sul ventre. Coprire gli occhi con un raffreddore o un cuscino d’occhio. Rilassatevi nella posa per un massimo di 10 minuti. Per sbloccare, rotolarsi sul fianco e sedersi.

Sedetevi con le gambe estese e portate le suole dei vostri piedi insieme, facendo una forma di diamante con le gambe. Sostenere le ginocchia con cuscini se il tratto è troppo intenso. Sdraiati e appoggiate le mani sulla pancia. Coprire gli occhi con un raffreddore o un cuscino d’occhio. Se necessario, supportate il collo e la schiena con cuscini. Rilassatevi nella posa per un massimo di 10 minuti.

Sdraiati sulla schiena con le gambe estese e le braccia rilassate ai fianchi. Se necessario, sostenere la schiena e il collo inferiori con cuscini. Coprire gli occhi con un raffreddore o un cuscino d’occhio. Rilassatevi nella posa per un massimo di 10 minuti.

Posa restaurante – Angolo inclinato inclinato

Posa di restauro – Corpo Pose

Effetti collaterali di yohimbine

Yohimbine è un alcaloide derivato dalla corteccia della Pausinystalia yohimbe, un albero sempreverde trovato in Africa occidentale. La cloridrato di Yohimbine è la forma standardizzata di yohimbine trovata nelle capsule over-the-counter. Viene usato per trattare la disfunzione sessuale e viene anche commercializzata come sostanza per sopprimere l’appetito, aumentare l’azionamento sessuale e perdere grasso. Yohimbine è una potente erba psicoattiva e in forma polvere è stata usata come allucinogeno.

L’upset gastrointestinale è l’effetto collaterale più comune di yohimbine e può includere nausea, vomito e diarrea. Se si dispone di ulcere gastriche o duodenali, non prendere yohimbine.

Yohimbine può causare ritenzione di liquidi, dolori al torace e difficoltà a respirare. Può anche aumentare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca a livelli pericolosi. In dosi eccessive, yohimbine può causare anormale ritmo cardiaco, eccessivamente bassa pressione sanguigna e persino la morte. Chieda al tuo medico se il tuo cuore è abbastanza sano da prendere yohimbine e seguire attentamente i suggerimenti sul dosaggio.

Yohimbine può aumentare la frequenza urinaria. La ricerca riportata nel numero di dicembre del 2009 del Journal of Medical Toxicology dimostra che yohimbine può anche causare priapismo, una dolorosa erezione anormalmente persistente.

Yohimbine colpisce il sistema nervoso centrale (CNS) e può produrre ansia, irritabilità, tremori e insonnia. L’uso di yohimbine in combinazione con altri farmaci CNS aumenta l’effetto totale dei farmaci. Negli studi sugli animali, dosi elevate di yohimbine hanno causato convulsioni.

Yohimbine può causare reazioni come attacchi di panico o episodi maniacali. Può essere pericoloso usare yohimbine se sta assumendo benzodiazepine, antidepressivi triciclici o fenotiazine (presenti in alcuni farmaci antipsicotici e antistaminici). Se si dispone di una storia di malattia mentale, rivolgersi al proprio medico prima di prendere yohimbine.

Panoramica

Problemi gastrointestinali

Cuore e pressione sanguigna

Disturbi genitourinari

Sistema nervoso

Problemi psichiatrici

Se hai la malattia di Alzheimer e stai trattando con physostigmine, yohimbine può avere un effetto stimolante e può causare l’agitazione e l’inquietudine.

Yohimbine può interferire con il coagulazione normale del sangue, quindi non prendetelo se prendete altri anticoagulanti. Può anche influenzare le piastrine di sangue e pericolosamente ridurre il numero di globuli bianchi.

Utilizzare sempre un estratto standardizzato in modo da essere sicuri della dose in quanto la quantità di yohimbine può variare da pianta a pianta: non utilizzare yohimbine se è in stato di gravidanza o allattamento al seno, non utilizzare yohimbine se si dispone di qualsiasi tipo di cuore, fegato O il problema del rene Evitare di mangiare cibi contenenti tiramina, come il formaggio, i cibi fermentati, yogurt, birra, lieviti e vino; Evitare i farmaci contenenti fenilefrina e fenilpropanolammina, che si trovano di solito in medicinali e decongestionanti contro la tosse; Evitare di bere alcool se prende yohimbine.

Il morbo di Alzheimer

Sangue

Avvertenze

Bevande analcoliche calorie zero

Panoramica

Le bevande analcoliche nere-calorie appaiono negli Stati Uniti come uno spin di marketing sulle varietà di soda di dieta, secondo il libro “Coca-Globalization” di Robert Foster. Le bevande analcoliche a zero calorie non contengono zuccheri, ma utilizzano invece dolcificanti alternativi a calorie zero per mantenere il gusto. Sono disponibili diverse bevande analcoliche.

Pepsi Max

Pepsi Max è una bevanda bibita senza zucchero, 0-calorie, disponibile per la prima volta nel 2007, secondo Joe Collier nel suo articolo, “Pepsi Chief predice un anno sfidante”, pubblicato nell’Atlantic Journal-Constitution. Oltre ad essere 0-calorie, è anche privo di carboidrati e ha un’infusione sul ginseng, afferma Alex Lluch nel suo libro “The Complete Calorie, Fat e Carb Counter”. Lluch dice che Pepsi Max contiene solo 25 mg di sodio Per 8 oz. servendo. Il suo agente dolcificante è l’aspartame, che ha una presenza controversa nell’industria alimentare. La American Cancer Society riferisce che nessuna prova o link sono indicati per implicare l’aspartame come un agente che causa il cancro. Altri ingredienti includono acqua carbonata, acido fosforico, acido citrico e altri aromi e conservanti.

Coca-Cola Zero

Simile a Pepsi Max, Coca-Cola Zero è una bevanda alcolica a base di calorie 0-calorie disponibile negli Stati Uniti. Contiene 40 mg di sodio per 12 oz. Secondo la Lluch, non ha zucchero, grassi, carboidrati, colesterolo, potassio o vitamine. Ha diversi ingredienti a seconda della regione, ma tutti utilizzano aspartame come dolcificante. Negli Stati Uniti gli ingredienti includono il citrato di potassio e il benzoato, l’acqua gassata, la colorazione di caramello, i sapori naturali, la caffeina, l’acesulfame potassico e l’acido fosforico, riferisce Lluch.

Sprite Zero

Sprite Zero è un prodotto della società Coca-Cola, che distribuisce anche Coca-Cola zero. Non è una varietà di soda scura, ma ha un sapore di limone-limone. Secondo Lluch, Sprite Zero contiene 65 mg di sodio e 75 mg di aspartame per 8 oz. servendo. Secondo Barry Vacker nel suo libro “Condizioni Zero”, gran parte del successo dei prodotti zero di Coca-Cola è dovuta in larga parte alle campagne di marketing per coloro che sono consapevoli di peso e calorie. Tuttavia, dice Vacker, l’uso dell’aspartame artificiale di dolcificante danneggia l’appello.

Peggiori cibi da evitare per il reflusso acido

Panoramica

Il reflusso acido e il bruciore di stomaco sono comuni, con circa il 10 per cento della popolazione degli Stati Uniti che li riscontrano regolarmente, riporta Jackson Siegelbaum Gastroenterology. Medica conosciuta come malattia da reflusso gastroesofageo, il reflusso acido si sviluppa quando lo sfintere esofageo si apre e rilascia involontariamente i contenuti dello stomaco nell’esofago. Ciò provoca sensazioni di bruciore e sintomi di reflusso acido associati. Ci sono alcuni alimenti che dovreste evitare di ridurre o prevenire il reflusso acido.

Alimenti Acidi

Alcune fonti di cibo acido possono generare sintomi di reflusso acido causando lo sfintere esofageo di rilassarsi e permettere che il contenuto di stomaco scorra indietro nell’esofago. L’esofago guida il processo di digestione trasportando cibo dalla bocca allo stomaco. Alcuni alimenti che portano a reflusso acido includono succhi di frutta e agrumi, ketchup, pomodori e salse di pomodoro. Tuttavia, i sintomi di reflusso acido attribuibile al consumo di agrumi variano da persona a persona. Secondo l’Università dell’Illinois, i limoni, i pompelmi e le arance contengono contenuti di acido elevato che spesso portano a reflusso acido in alcuni individui.

Cibi grassi

Cibi fritti o grassi tendono a diminuire le funzioni digestive, mantenendo il cibo in stomaco più a lungo. Di conseguenza, la pressione dello stomaco aumenta e esercita una pressione supplementare sul sfintere esofageo indebolito, che consente agli acidi dello stomaco di rigurgitare nell’esofago. Alimenti ad alto contenuto di grassi, latticini e alimenti fritti possono anche contribuire a questi sintomi.

Caffeina e alcool

Tutti i tipi di caffè, sia decaffeinato che regolare, riducono la pressione nell’esofago, che possono aggravare il reflusso acido. Birra, vino e alcol possono anche aumentare il reflusso acido. Bevande alcoliche e gassate rendono facile per gli acidi dello stomaco di tornare a fluire nell’esofago rilassando il sfintere esofageo inferiore. L’alcool può anche aumentare la produzione di acido dello stomaco. L’Università di Illinois McKinley Health Center osserva che il cioccolato contiene caffeina e concentrazioni pesanti di teobromina, un agente che consente agli acidi gastrici di entrare nell’esofago rilassando l’esofago inferiore.

Regole di tiro con l’arco giovanile

Panoramica

I partecipanti al tiro con lo sciopero giovanile seguono generalmente le stesse regole di quello dei partecipanti adulti, a meno che le regole della casa non governino un particolare torneo o concorrenza. La principale differenza tra la gioventù e la concorrenza adulta è la distanza dell’obiettivo in questione. Ma al di fuori della distanza di destinazione specificata in concorrenza, le regole dello tiro con l’arco sono le stesse, indipendentemente dalla tua età.

Regole di sicurezza

Le regole di sicurezza fondamentali di tiro con l’arco sono le stesse per i bambini e gli adulti. Tutti gli arcieri devono sapere di non mirare ad un arco di qualsiasi cosa che non vogliono sparare e che l’arco non deve essere caricato fino a quando non vengono eliminati per la ripresa. Alcuni elementi delle regole, tuttavia, sono un po ‘più rigorosi per i bambini. Durante la ripresa, un bambino deve sempre essere accompagnato da un supervisore o un insegnante, una volta che il bambino è finito di tiro, deve tornare indietro dalla linea di tiro fino a quando l’insegnante dà il segnale per recuperare le frecce. E se il bambino sceglie di ignorare o trascurare le regole, verrà chiesto di lasciare l’area di tiro.

Divisioni di competizione

La concorrenza di tiro con l’arco è aperta ai bambini di tutte le età e le organizzazioni diverse hanno regole diverse in merito alle parentesi di età dei bambini. L’associazione nazionale di tiro al campo, per esempio, definisce la divisione Cub come figli minori di 12 anni, la divisione Gioventù come i 12 ai 14 anni e la divisione Giovani adulti da 15 a 17. La Federazione internazionale di tiro con l’arco, d’altra parte, definisce i tiratori di Cadet Come 17 e più giovani, e i tiratori Junior da 17 a 20. Assicuratevi di controllare le linee guida specifiche per l’età prima di inserire il tuo figlio in una specifica competizione.

Distanze di tiro

A seconda della concorrenza, la distanza del bersaglio non sarà più lontana quanto nella concorrenza adulta. Le linee guida per l’associazione nazionale di tiro al tiro dimostrano che per alcuni giri la loro divisione Gioventù spara alla stessa distanza degli adulti, ma che la distanza massima per la divisione Gioventù è di 50 metri, mentre la distanza massima per gli adulti è di 80 metri. La divisione Cub ha anche distanze inferiori, superando una gamma di 30 yard.