Lo yoga pone per la stitichezza

Panoramica

Se ti senti stretto e gonfio, praticare lo yoga – in particolare determinate pose – può aiutare. Uno studio del 2006 della University of British Columbia ha scoperto che gli adolescenti con sindrome dell’intestino irritabile sono stati in grado di gestire i propri sintomi e ridurre lo stress dopo aver seguito un programma di yoga. Inoltre, yoga ti insegna come meglio connettersi con il tuo corpo, che può essere utile quando si sceglie dieta e stile di vita che possono influenzare la vostra digestione.

Half-Plough: Ardha Halasana

Half-plow, una posa di pavimento, richiede una stuoia di yoga. Lie flat sulla schiena, tenendo i piedi insieme e le braccia al tuo fianco, palmi. Mentre si inalano, premere i palmi e sollevare lentamente la gamba destra come puoi. Portate la gamba mentre espirate. Ripetere con la gamba sinistra.

Triangolo: Trikonasana

Eseguire questa posa in piedi a piedi nudi su una superficie costante. Mettere le gambe in un’ampia posizione, inalare e portare le braccia direttamente ai fianchi. Espirate e piegate a destra finché le dita destra non toccano il pavimento dietro il piede destro. Le braccia dovrebbero essere in una linea verticale e il volto deve essere rivolto verso l’alto. Inalare e tornare in piedi, quindi ripetere sul lato sinistro.

Vela che riduce la posa: Pavanamuktasana

Questa posizione appositamente chiamata aiuta il gas in eccesso uscire dal corpo e allungare la schiena. Sdraiati sulla schiena con le gambe allungate. Mentre espirate, piegate la gamba destra e portatela verso il tuo stomaco, tenendola con entrambe le braccia. Inalare e sollevare il mento verso il tuo kneecap. Ritorna alla posizione iniziale, quindi ripeti con la gamba sinistra.

Posa del bambino

Oltre al posizionamento triangolare, a mezza plata e al vento, altre pose che comportano flessioni e torsioni aiutano a compressare l’addome per liberare il gas dal corpo e promuovere la digestione. Una posa di piegatura di base è la Posa del Bambino: sedersi in cima ai piedi con le ginocchia che punta in avanti, poi espirare e piegarsi alla vita, posizionando il tronco tra le cosce.

Yoga Journal raccomanda questa posa per problemi di stomaco: è una posa di apertura all’aperto che può energizzare le aree pelviche e addominali. Sedetevi sulla tua stuoia con i piedi insieme e ginocchia aperti, poi lentamente abbassare la schiena al pavimento. Sostenere l’area sotto i fianchi con un cuscino se necessario. Tenere premuto per uno a cinque minuti, quindi tornare in posizione seduta.

Posa angolo inclinato posizionato: Supta Baddha Konasana