Sintomi di infezione del lievito da antibiotici

Panoramica

Candida albicans è un tipo di fungo che si verifica naturalmente all’interno del corpo umano. Normalmente, la crescita di questo fungo è regolata da altri batteri sani. L’uso di alcuni tipi di antibiotici può distruggere questi batteri protettivi, consentendo una rapida crescita di candida albicans. Le persone che sviluppano una sovrapposizione di funghi dopo l’assunzione di antibiotici possono sviluppare sintomi di infezione da lieviti. I sintomi di infezione del lievito causati dal trattamento con un antibiotico si verificano tipicamente nella bocca o nella vagina.

Lesioni orali

Le persone che sviluppano un’infezione orale del lievito dopo aver preso un antibiotico possono notare l’apparenza delle lesioni cutanee all’interno della bocca, spiegano gli esperti di salute di MedlinePlus. Queste lesioni sembrano tipicamente bianche e cremose e possono svilupparsi lungo le gengive, la lingua, la gola o il tetto della bocca. Se una persona graffia alle lesioni orali può sentirsi tenera o dolorosa e può cominciare a sanguinare.

Sensazione del gusto diminuito

Un’infezione orale del lievito può alterare il senso del gusto di una persona, avvertire i professionisti medici di MayoClinic.com. Le persone colpite possono sviluppare una sensazione cotone o secca all’interno della bocca, che può contribuire ad una diminuzione delle loro sensazioni di gusto normali.

Prurito vaginale

Le donne che sviluppano un’infezione vaginale del lievito dopo aver intrapreso un corso di antibiotici possono provare intensi pruriti vaginali come sintomo di questa condizione, secondo i professionisti medici con UpToDate. Prurito vaginale può irritare e infiammare la regione vaginale di una donna, che può portare a tenerezza o dolore lungo il tessuto vaginale esterno. Il frequente graffio della zona può esacerbare l’infiammazione e l’irritazione.

Scarico vaginale

Il trattamento con antibiotici può interrompere il normale equilibrio microbico all’interno della vagina di una donna. Di conseguenza, le donne possono sviluppare lo scarico vaginale come sintomo di infezione da lievito da antibiotici. Le donne interessate possono notare che la loro scarica vaginale sembra insolitamente spessa, cotta o bianca e ha una consistenza simile al riccio, riferisce MedlinePlus. In alternativa, alcune donne possono sviluppare una scarica vaginale lattea o acquosa a causa di un’infezione del lievito.

L’infiammazione vaginale causata da una infezione da lieviti da antibiotici può portare a sintomi dolorosi nelle donne. Le donne colpite possono sviluppare una sensazione di bruciore durante la minzione o possono avere disagio durante i rapporti sessuali, avverte UpToDate. Questi sintomi di infezione del lievito possono verificarsi a causa di problemi medici alternativi, come ad esempio un’infezione sessualmente trasmessa, per cui le donne interessate devono consultare un medico per una corretta diagnosi. Le persone che sviluppano sintomi di infezione del lievito richiedono tipicamente il trattamento antifungino per risolvere sintomi orali o vaginali.

Urinazione dolorosa o sessuale sessuale